FIERA NAZIONALE DELLA NOCCIOLA DI CORTEMILIA

20-28 agosto 2022

La Fiera Nazionale della Nocciola di Cortemilia giunge quest’anno alla sua 68° edizione.
Con la manifestazione si celebra la Regina dell’Alta Langa, la Nocciola più buona del mondo, la Tonda Gentile, una varietà tipica di questa zona.

Cortemilia, piccolo borgo storico dell’Alta Langa, immerso nella natura tra vigneti e noccioleti, ogni anno dà vita a questo grande evento ricco di incontri culturali, presentazioni di libri, spettacoli teatrali, concerti, momenti dedicati alla tradizione e all’enogastronomia piemontese. Ogni anno un programma intenso dedicato a tutti, in grado di coinvolgere turisti, visitatori e abitanti del territorio che nella Fiera ritrovano la propria identità locale.

UN’ESPERIENZA UNICA, AUTENTICA, INDIMENTICABILE

Un’ottima occasione per conoscere da vicino le eccellenze locali passeggiando tra le vie del centro storico, dove si alternano spazi dedicati ai prodotti tipici, spazi dedicati all’artigianato e spazi dedicati al divertimento dei bambini.
Un’esperienza unica, autentica e indimenticabile per chiunque ami il buon mangiare, il buon bere, la natura e ovviamente la nocciola!

LA NOCCIOLA PIù BUONA DEL MONDO

LA TONDA GENTILE

La Tonda Gentile è una delle eccellenze del Piemonte, una varietà unica che si trova esclusivamente in questa zona, dove il terreno delle colline offre il giusto equilibrio per garantire alle piante una crescita ottimale.
La nocciola del Piemonte è molto famosa per le sue qualità uniche, la forma tonda, il guscio sottile che permette un’ottima pelabilità, un sapore fruttato, aromatico, poco legnoso e un profumo intenso, ma al tempo stesso delicato che la differenzia dalle altre nocciole del mondo.

DALLA TERRA ALLA TAVOLA

In Alta Langa la coltivazione della nocciola risale ai primi del Novecento, si diffonde rapidamente e trova presto riscontro economico, tanto da diventare, insieme alla vigna, una delle principali fonti di produttività locali. Oggi nelle Langhe vengono prodotti e commercializzati circa 100mila quintali di nocciole, destinate al mercato italiano e estero.

La raccolta avviene quando le nocciole sono cadute a terra, solitamente nel mese di agosto. Per evitare che il frutto stia troppo tempo a contatto con il terreno, si raccolgono in più riprese evitando così che vengano attaccate da muffe o funghi.

Gran parte delle nocciole raccolte viene usata per la realizzazione di prodotti dolciari di ottima qualità o per ricavare le materie prime da usare in cucina.

Tra le specialità tipiche di Cortemilia assolutamente da non perdere ti consigliamo: la Torta di Nocciole, i Baci di Cortemilia, i Baci di Dama, i Brutti ma Buoni e la Crema di Nocciole.

EVENTI

Cultura, musica, divertimento e … ovviamente nocciole!

Francesco Renga ospite della Fiera Nazionale della Nocciola di Cortemilia 2022

Save the date: venerdì 26 agosto presso il campo sportivo Massimo Delpiano l’artista farà tappa con il suo tour ESTATE 2022

Vivi Cortemilia

A Cortemilia vivi un soggiorno ricco di attività di ogni genere: sport, relax, cultura, natura ed enogastronomia ti aspettano

INFO

CORTEMILIA E DINTORNI

Puoi raggiungerci in auto:
DA TORINO: autostrada A6 uscita Carmagnola, proseguire per Sommariva del Bosco verso Alba. Immettersi nella SP 429 che da Castino conduce a Cortemilia.
DA MILANO: autostrada A7 uscita Alessandria sud. Proseguire per Acqui Terme in direzione Ristagno e seguire le indicazioni per Cortemilia.
DA GENOVA: autostrada A10 uscita Savona. Prendere per Torino A6, uscire ad Altare. Proseguire per Carcare, Cairo Montenotte in direzione Cortemilia.

Puoi raggiungerci in bus:
Da Asti, Alba, Savona e Acqui Terme con le Autolinee Geloso Bus.
Info e orari: www.gelosobus.it

Puoi raggiungerci in treno:
Le stazioni ferroviarie più vicine a Cortemilia sono: Acqui Terme, Alba, Saliceto.

Cortemilia piccolo borgo dell’Alta Langa è il luogo ideale per trascorrere un soggiorno di relax con passeggiate all’aria aperta a contatto con la natura, un soggiorno avventuroso tra gite a cavallo o in mountain bike nei boschi, un soggiorno di cultura tra castelli, torri e chiese medievali, quello che è certo che in ogni caso non mancherà buon cibo e buon vino!

Oltre alla nocciola più buona del mondo, sono tanti i prodotti e le specialità che si possono degustare a Cortemilia e dintorni come le tume, le pregiatissime carni bovine, il tartufo bianco che ben si sposano con i vini tradizionali, il Dolcetto, Barbera Doc e il Moscato Docg .

A questi si è recentemente aggiunto lo spumante piemontese, l’Alta Langa Docg, un vino molto profumato strutturato adatto ad accompagnare i piatti della cucina tipica locale.